BENT BOX NORMANN COPENHAGEN

bent box normann copenhagenBent box è una serie di scatole per contenere oggetti di uso quotidiano ispirata ai tradizionali vassoi portapranzo giapponesi

Il brand danese Normann Copenhagen rivisita le classiche bento box in stile nordico come scatole portatutto. Sono state create dai designer di Visibility, uno studio di design industriale fondato a New York nel 2012 da Joseph Guerra e Sina Sohrab.

Un oggetto di design con una forte componente estetica data dalla semplice forma geometrica ma allo stesso tempo molto funzionale. I designer hanno ricavato questa forma per riduzione, esplorando varie geometrie, fino a trovare una forma comprensibile all’utilizzatore.

Bent Box Normann Copenhagen come contenitore salvaspazio

Questi contenitori sono di piccole dimensioni (23,5 x 14,5 cm e altezza di 5 cm), perfette per contenere qualsiasi piccolo oggetto. Sono realizzati in laminato di betulla. Sono molto versatili perchè si adattano molto bene a vari ambienti della casa oppure dell’ufficio. Sia per contenere bijoux e prodotti per il make up, sia per tenere in ordine le spezie in cucina oppure medicinali e accessori in bagno, possono essere utilizzati come scatole per nascondere gli oggetti oppure come vassoi, al contrario, per mostrarli e tenerli in bella vista. Le Bent Box sono disponibili in tre colori di super tendenza: rosa pallido, verde olmo e arancione ruggine. Vi ricordate il mio post sul colore terracotta? Questa scatolina in questa sfumatura sarebbe perfetta come svuota tasche vicino al davanzale della fiinestra della cucina che dà sulle scale.

Queste scatole sono impilabili e per questo motivo sono delle ottime soluzioni salvaspazio, soprattutto per chi come me ha una casa piccola e ha sempre bisogno di un angolo nascosto in cui mettere certe cose. Me le immagino già, impilate, nel mobiletto del bagno per tenere in ordine i medicinali. Ma anche nella mia camera da letto per contenere tutti i miei bijoux. In questo modo potrei organizzare tutti gli anelli su un vassoio, i braccialetti in un altro e suddividere ogni categoria di oggetti in una scatola di colore diverso in modo da trovarli più facilmente.

Gli abbinamenti di colore con il verde e il rosa mi piacciono moltissimo, ma anche quello con l’arancione e il rosa. Invece il verde e l’arancione insieme stanno bene ma non sono proprio nelle mie corde. Aspetto che presentino qualche altro colore magari con sfumature di colori freddi che amo maggiormente.

Cosa ne pensate di queste scatoline? Io le adoro.

TORTA DI COMPLEANNO AL CIOCCOLATO

Oggi è il mio compleanno e ho pensato di farvi un regalo: la mia ricetta della torta al cioccolato preferita, illustrata da Sara Elan Illustration.

Sono un’amante del cioccolato e lo mangio veramente con tutto (quando ero un pochino più giovane mangiavo perfino la pasta con la Nutella! Non fate quella faccia schifata, è buonissima ed è come mangiarla con il pane… ). E per chi se li ricorda qualche anno fa anche Giovanni Rana aveva fatto i ravioli dolci al cioccolato, e io ovviamente li ho provati con la panna montata – la fine del mondo!

Martedì scorso sono stata da Ikea e ho trovato questi carinissimi piattini della collezione natalizia in stile Alice del Paese delle Meraviglie e mi sono sembrati perfetti per il mio compleanno. L’orologio è il simbolo dello scorrere del tempo, e ahimè quello passa proprio per tutti. Io ho 29 candeline da spegnere quest’anno e il prossimo arriverò alla cifra tonda! Per questo motivo ho optato per il cake topper, anche questo illustrato da Sara.

Torta di compleanno al cioccolato: la ricetta

La ricetta di questa torta l’ho trovata su Internet con qualche mia variazione, ma purtroppo non mi ricordo chi l’aveva condivisa. Per scaricarla cliccate qui. Questa volta non l’ho farcita con la Nutella perchè mia mamma l’ha preparata usando uno stampo più grande ed è venuta più bassa. Un po’ di panna montata sopra e qualche zuccherino ed è pronta!Se volete ricevere anche voi il cake topper illustrato da Sara iscrivetevi alla newsletter nel form qui a fianco.

 

Qui trovate anche la mia lista di regali per il mio compleanno, chissà se qualcuno esaudirà qualche mio desiderio!

BIRTHDAY WISHLIST 2018

Venerdì è già il mio compleanno, un altro anno è volato e sono di nuovo qui a fantasticare su cosa vorrei regalarmi. Quando mi chiedono che cosa vorrei come regalo, non so mai cosa rispondere, forse perchè al giorno d’oggi abbiamo così tante cose che il bisogno vero e proprio di qualcosa, almeno per me, è ridotto ai generi di prima necessità. Ultimamente infatti vorrei solo viaggiare, conoscere e visitare posti nuovi (anche vicino a casa, senza dover spostarsi di molto troviamo dei luoghi meravigliosi), questo è il regalo perfetto. Ma a volte togliersi qualche sfizio fa bene all’animo e un po’ meno al portafogli.

Il colore predominante nella mia wishlist è il blu. Mentre scrivevo il mio lungo elenco di cose che trovavo qua e là non me ne sono resa conto, ma appena ho caricato tutte le foto per creare l’immagine è stato un colpo d’occhio. Negli ultimi anni ho riscoperto questo colore che prima usavo solamente per i jeans e mi piace davvero molto. È molto versatile, si abbina quasi a tutto come il nero.

Birthday wishlist 2018: blu e volpi

Di vestiti ne ho fin troppi e non ne ho bisogno visto che ho iniziato a cucirli da me, ma un bel paio di calzetti con le foglie di ginkgo mi mancano. Un cuscino di Donna Wilson è il mio sogno e questo con le montagne e i colori pastello sarebbe perfetto per la mia camera da letto. Un orologio Swatch, perchè quando l’iPhone è senza batteria non so mai dove guardare l’ora! Una tazza per il tè che di quelle non ce n’è mai abbastanza. E per finire delle toppe di Papio Press da attaccare al mio giubbino di jeans. Ah, dimenticavo…c’è anche la spillina in ceramica delle ragazze Tramai, perchè ho un debole per le volpi!

Son tutte cose più o meno utili, ma sono solo piccoli sfizi a piccoli prezzi. I link li trovate qui sotto.

  1. Cuscino con montagne, Donna Wilson
  2. Orologio Ovni Garden, Swatch
  3. Tazza, House of Rym
  4. Spilla volpe, Tramai Ceramics
  5. Toppe con volpi, Papio Press
  6. Calzetti con foglie di Ginkgo, Happy Socks