DECORARE I PACCHETTI CON LE TAG NATALIZIE

Decorare i pacchetti con le tag natalizieDi solito sono una ritardataria cronica, ma quest’anno ho giocato con largo anticipo. Ho deciso di mostrarvi come decorare i pacchetti con le tag natalizie. Sara di Sara Elan Illustration ha disegnato per voi sei soggetti diversi: ghirlande, pungitopo, vischio e rametti di abete.

Mi piace curare i dettagli dei pacchetti, perchè la confezione parla di noi. Si vede subito se un regalo è stato impacchettato di fretta e di mala voglia. Ecco perchè nei regali che faccio aggiungo le etichette. Sono decorative se illustrate e colorate, mentre se sono semplici possono essere utili per scrivere un messaggio di auguri. Basta avere uno spago o un nastrino dove infilare le tag e i vostri pacchetti saranno personalizzati.

Se avete una macchina da cucire, potete cucire i lati di un foglio di carta da regalo per realizzare un pratico sacchetto. Sicuramente sarà apprezzato!

Decorare i pacchetti con le tag natalizie

Decorare i pacchetti con le tag natalizie: download

Scaricate il file e stampatelo su cartoncino. Fate il buco e infilate un filo di baker twine (io ho usato quello bianco e rosso). Sull’etichetta potete scrivere anche il nome del destinatario del regalo, mentre sul retro bianco c’è lo spazio per annotare un breve messaggio di auguri.

Un’altro modo per fare i vostri pacchetti lo spiego nel mio ultimo articolo sul sito di Casa Facile. Ho realizzato dei sacchetti di stoffa e juta, così possono venire riutilizzati anche come porta pane o porta dolcetti.

Decorare i pacchetti con le tag natalizie

Se usate queste tag per i vostri regali potete mandarmi le foto via email (scrivete a thatsmonique@gmail.com) oppure pubblicarle sui social network, taggando @saraelanillustration e @thatsmonique e usando l’hashtag #saraelanxthatsmonique. Saremo felici di vederle!

 

E per finire, vorrei ricordarvi che avete tempo per partecipare al mio contest natalizio fino al 24 dicembre. Tutte le info in questo post.

 

#NATALEATTORNO CONTEST NATALIZIO

È arrivato uno dei periodi più belli dell’anno, almeno per me. So che in questo periodo ci sono i vari calendari dell’Avvento digitali e non, i progetti natalizi su Instagram come il #ptitzelda di Camilla di Zelda was a Writer e #gioiedinatale di Marta Pavia aka @zuccaviolina… ma quest’anno ho voluto crearne uno anche io. Dopo una lunga ricerca (perchè trovarne uno bello e che non sia ancora stato utilizzato non è mica facile!), ho trovato quello che faceva al caso mio: #nataleattorno.

Basta guardarvi attorno per trovare anche solo un piccolo dettaglio che fa subito Natale. Può essere la neve (per me lo è, anche se arriva a ottobre!), le ghirlande di lucine appese alle finestre, una tazza di tè bollente agli agrumi e cannella, … Può essere qualsiasi cosa vediate e che vi trasmetta lo spirito dell’atmosfera natalizia.

Ho pensato così di proporvi un piccolo contest per scoprire le cose che amate del Natale, le vostre tradizioni, i vostri rituali che seguite aspettando il 25 dicembre.

#nataleattorno contest natalizio: come partecipare

Per partecipare, basta scattare e pubblicare su Instagram una o più foto nel periodo che va dal 1° al 24 dicembre (come per il calendario dell’Avvento). In ogni foto usare l’hashtag #nataleattorno, e se volete potete anche taggarmi (@thatsmonique). Ogni sera farò un piccolo collage delle foto della giornata che mi avranno colpito di più e lo condividerò nelle mie stories su Instagram.

Ci saranno anche dei piccoli premi cuciti da me per 3 le foto che mi piaceranno di più e i vincitori saranno annunciati il 27 dicembre!

Se vi fa piacere potete condividere sui vostri social network questa iniziativa, più siamo e più ci divertiremo!

Ci vediamo il 1° dicembre su instagram per iniziare questa “avventura” per aspettare il Natale.

DIMOSTRAZIONE GLUEY A LEROY MERLIN

Buongiorno a tutti e buon lunedì! La settimanta comincia proprio nel verso giusto con una grande novità. Ebbene sì, sono una delle creative selezionate per il progetto di Bosch che ha da poco lanciato la nuova penna incollatrice Gluey. Questo progetto prevede un tour a tappe nei negozi Leroy Merlin di tutta Italia, con dimostrazioni pratiche di utilizzo di questo nuovo prodotto. Durante il weekend appena trascorso sono iniziate le prime dimostrazioni.

Innanzituttto, vorrei raccontarvi qualcosa di più su questo nuovo strumento utilissimo per tutte le crafter. La penna incollatrice Gluey di Bosch è un prodotto unico, dal design semplice, studiato per essere facilmente impugnato anche dalle mani piccole dei bambini. A differenza dalla tradizionale pistola di colla a caldo, è molto più maneggevole – si tiene in mano come una comune penna. È senza fili e funziona con batterie ricaricabili (già presenti nella confezione!). Il caricabatterie incluso si attacca con una presa usb alle prese degli smartphone oppure al computer. Questo permette di portarla con sè ovunque.

Un’altra caratteristica innovativa sono i mini stick, lunghi soltanto 20 mm. La loro brevità permette di cambiare colore della colla più facilmente e velocemente (senza tanti sprechi!). Le ricariche sono disponibili in tre varianti diverse: trasparenti (€ 2,99), colorate (€ 3,69) e glitter (€ 6,99), acquistabili in confezioni da 70 pezzi ciascuno.

Gluey, invece, è disponibile in 5 colori diversi: Lagoon Blue, Smoky Grey, Evergreen, Marshmallow e Cupcake Pink. (La mia è rosa. Proprio il colore che desideravo!)

Il prezzo consigliato al pubblico è di € 34,95.

Dimostrazione Gluey a Leroy Merlin: quando e dove?

Segnatevi in agenda questa data

sabato 1° domenica 9 dicembre al Leroy Merlin di Torreano di Martignacco (vicino al Città Fiera)

Io sarò presente dalle 15:30 alle 19:30 per mostrarvi come funziona questa penna incollatrice. Vi presenterò piccoli progetti creativi di home decor, alla portata di tutti, per incollare e decorare vari materiali e supporti.

Mi verrete a trovare?