mercoledì 28 gennaio 2015

GIVEAWAY | FABRIC OWLS


I never thought to get this far, but I have to thank all my readers and the teachers of the Blog Lab. I will not bore you with the statistics of the blog, I'm not a numbers lover ;)
This post is written to thank all of you, who rea, comment or follow me on social networks. To do this I decided to give you a gift, completely handmade by me: a little fabric owl.




Non avrei mai pensato di arrivare fino a qui, ma per questo devo ringraziare voi lettori e anche le maestre del Blog Lab. Non vi annoierò con le statistiche del blog, non sono un'amante dei numeri ;)
Questo post è stato scritto per ringraziare tutti voi che leggete, commentate o che mi seguite sui social networks. Per farlo ho deciso di farvi un regalo, completamente fatto a mano da me: un gufetto di stoffa.




All you have to do to participate is to write a comment on this post with the colors or the fantasies that you would like the owl (I will give them a number below in order of publication).
Do not ask you to click "I Like", but if you want, you can share the giveaway with your friends.


The winner will be selected by the site www.random.org on 1 March 2015




Tutto quello che dovete fare per partecipare è scrivere un commento a questo post con i colori o con le fantasie che vorreste il gufetto (io li numererò di seguito in base all’ordine di pubblicazione).
Non vi chiedo di cliccare “Mi piace”, ma se volete potete condividere il giveaway con i vostri amici.

Il vincitore sarà estratto tramite il sito www.random.org il 1° marzo 2015.


#Monica

lunedì 26 gennaio 2015

ONE THING | FUJIFILM INSTAX MINI 8 & PEGGY JOURNAL


We are already at the third episode of One Thing! Today the protagonists are 2: an instant camera and the Peggy Journal.

The Instax Mini 8 reminds me my dad's Polaroid when I was young, so now I've decided that it is worth to have one of my own.
This camera has a simple design and is available in 7 colors.
A nice gift idea for those who love photography, ideal for those who want to try creative DIY projects to store your shots.
If you need some more ideas, have a look at what 6 bloggers have created for the Instax Craft Week.

Talking about Peggy Journal, it is an Italian magazine that shows handmade (crochet, knitting, ...) and homemade (with mouth-watering recipes) projects, home decor inspirations, shopping ideas and even more.
I will not go over, run at newsstands and you won’t regret it!


Siamo già alla 3 puntata di One Thing! I protagonisti di oggi sono 2: una macchina fotografica instantanea e il Peggy Journal.

La Instax mini 8 mi ricorda la Polaroid di papà quando ero piccola, così ora ho deciso che vale proprio la pena di averne una tutta mia.
Questa macchina a sviluppo istantaneo ha un design semplice ed è disponibile in ben 7 colori.
Una simpatica idea regalo per chi ama la fotografia, ideale anche per chi vuole cimentarsi in semplici progetti creativi fai-da-te per conservare i propri scatti.
Se avete bisogno di qualche idea, date un'occhiata a quello che hanno creato 6 blogger per l'Instax Craft Week.

Passando a Peggy Journal, è una rivista italiana che parla di handmade (crochet, knitting, …) e homemade (con golose ricette), ispirazioni per l’home decor, idee shopping e tanto altro.
Non mi dilungo oltre, correte in edicola e non ve ne pentirete!

#Monica

mercoledì 21 gennaio 2015

BABY PAJAMA BAG


I love cross-stitching... I would embroider everything for me, from towels to linens, from pot holders to bags. Today I'm going to show you one of my latest creations: an envelope pajamas holder.
More and more people are asking me to embroider kindergarten sets, bibs and towels for their children, and more often parents don't want to know if it will be a boy or a girl and decide the name before the birth of the child. So I find myself always at the last minute for having a suitable design, alphabet, embroider and sew everything.


Io adoro ricamare a punto croce...mi farei di tutto, dagli asciugamani alle lenzuola, dalle presine alle borse. Oggi vi mostro una delle mie ultime creazioni: una busta porta-pigiama.
Sono sempre di più le persone che mi chiedono di ricamare un set asilo, bavaglini e asciugamani per i loro bimbi, e sempre più spesso i genitori non vogliono sapere se sarà un maschio o una femmina, decidendo il nome solo dopo la nascita del bimbo. Così mi ritrovo sempre all’ultimo minuto a dover cercare un disegno e un alfabeto adatto, ricamare e confezionare il tutto.


This time, though, I've played in advance! I chose a subject and a neutral color that can be good both for a boy and for a girl.
What do you think about? Do you like it?


Questa volta, però, ho giocato d’anticipo! Ho scelto un soggetto e un colore neutro, che possa andar bene sia a un maschietto che a una femminuccia.
Cosa ne dite? Vi piace?

#Monica

lunedì 19 gennaio 2015

ONE THING | DAY DESIGNER MINI


The One Thing of today is the Day Designer mini. It is an agenda with a clean and a minimal design (super fashion, I may say).
I've tried so many agends and diaries, but after a month or two I left them aside because I could not accomplish what I had planned. So, after seeing it on Instagram profile of Barbara, aka babepi / fatamadrina, I decided to trust the Day Designer for this year.


La One Thing di oggi è la Day Designer mini. Si tratta di un'agenda dal design pulito e minimal (diciamo anche super fashion!).
Di agende e diari ne ho provati molti, ma dopo un mese o due li lasciavo da parte perchè non riuscivo a realizzare tutto quello che avevo pianificato. Così quest'anno ho deciso di affidarmi alla Day Designer, dopo averla vista sul profilo Instagram di Barbara, aka babepi / fatamadrina.


I opted for the mini version, easily "transportable" (the normal is a desk-agenda, quite awkward) but with a lot of space to write.
Unlike a common agenda or the normal Day Designer, the mini is not dated, useful for anyone who has not fixed appointments or who uses the agenda only on certain days of the week.
It is composed of more than 300 pages and is divided into several sections. The main ones are two: one with the hours of the day (from 7 am to 7 pm) and one reserved to a to-do list. At the right top there is a box with a different quote for each day, a kind of a daily mantra.
The structure is almost identical to the classic Day Designer, with a box to mark the 3 main goals of the day and a box where to download the thoughts at the end of the daytime. For more details about the Day Designer, check out the webinar of Barbara who held on air on YouTube last Wednesday.

I’ve been using it for about a week and it's working for me. I was able to plan without overload commitments and mostly to achieve all the goals that I had planned (this agenda does not allow distractions). No nice doodles to watch, no jokes or interesting things to read than those that each of us writes. It is a working tool, not a hobby.


Io ho optato per la versione mini, facilmente "trasportabile" (quella normale è un'agenda da scrivania, quindi abbastanza ingombrante), ma con molto spazio per scrivere.
A differenza di una comune agenda o della Day Designer normale, la mini non è suddivisa in giornate definite, utile per chiunque non abbia appuntamenti fissi o che utilizza l'agenda solo in determinati giorni della settimana.
È composta da più di 300 pagine ed è suddivisa in più sezioni. Le principali sono due: una con le ore del giorno (dalle 7 alle 19) e una riservata alla lista delle cose da fare. In alto a destra si trova anche un riquadro con una citazione diversa per ogni giorno, una specie di mantra giornaliero.
La struttura è praticamente identica alla Day Designer classica, con un box dove segnare i 3 principali obiettivi e un box dove scaricare i pensieri a fine giornata. Per maggiori dettagli sulla Day Designer vi rimando al webinar (del tutto informale) di Barbara che ha tenuto on air su YouTube lo scorso mercoledì.

La uso da circa una settimana e per me sta funzionando; sono riuscita a pianificare senza sovra caricarmi di impegni ma soprattutto sono riuscita a raggiungere tutti gli obiettivi che mi ero posta (forse perchè questa agenda non ammette distrazioni). Non ha disegnini carini da stare a guardare, non ha barzellette o cose interessanti da leggere se non quelle che ognuna di noi scrive. È uno strumento di lavoro non un passatempo.

#Monica

domenica 18 gennaio 2015

CROSS STITCH | UNFINISHED 2014


Two years ago I wrote a post about my "unfinished" cross stitch works.
This year I have new ones to accomplish, but at least they are not the same as two years ago, except one. In fact, to my great satisfaction I have already completed two of the list of 2013.
Passion for cross stitch comes and goes: I do not always want to go ahead with the work begun. Indeed, very often I start with new projects, perhaps easier and quicker to make. These are my "unfinished" of 2014:
- Tea Break of Mercerie de la Gargouille;
- Halloween by Renato Parolin (which I’ll try to finish within this September).
Hopefully this will be a good year to finish them off.
Have you ever start a work and loose the inspiration to carry it out?


Due anni fa avevo scritto un post sui miei lavori a punto croce “non finiti”.
Quest’anno ne ho altri da portare a termine, tutti diversi rispetto a due anni fa, eccetto uno. Infatti, con mia grande soddisfazione ne ho già  completati due.
La passione per il punto croce va a periodi: non sempre ho voglia di andare avanti con i lavori già iniziati; molto spesso ne inizio di nuovi, magari più semplici e veloci da realizzare.
Questi sono i miei “non-finiti” del 2014:
- Tea Break della Mercerie de la Gargouille
- Halloween di Renato Parolin (che conto di finire entro questo settembre).
Speriamo che questo sia l’anno buono per finirli.
È successo anche a voi di avere lavori fermi da anni e non avere l’ispirazione per portarli a termine?

#Monica

lunedì 12 gennaio 2015

ONE THING | IKEA TRAVEL MUG


Today is Monday and I’m back at work after 2 months of "forced vacation".
During the Christmas holidays I used to get up quietly, have a hearty breakfast with peace and relax.
Of course today I haven’t. I was already late even before I wake up. I’m a real lazy girl sometimes, especially when it’s needed to get up early. Full breakfast? I have just the time to prepare me a tea and have a cereal bar.
Luckily there’s HEMLIG, the travel mug of IKEA. Leak-proof, it keeps the temperature of hot drinks for a long time. It is very practical, especially for the low weight (made of plastic) than a normal thermos. Ideal for those who don’t have so much time in the morning for breakfast, or for those who prefer the coffee from the moka pot than the one of vending machines.


Oggi è lunedì ed ricomincio a lavorare dopo 2 mesi di “ferie forzate”.
Durante le vacanze di Natale mi sono abituata ad alzarmi con calma, fare un’abbondante colazione in pace e tranquillità.
Oggi ovviamente no. Ero già in ritardo ancora prima di svegliarmi. Sono una vera pigrona ogni tanto, soprattutto quando si tratta di alzarsi presto. Altro che ricca colazione! È già tanto se riesco a preparami il tè e a prendere una barretta ai creali.
Per fortuna che c’è HEMLIG, la tazza da viaggio IKEA. Ermetica, mantiene la temperatura delle bevande calde. È molto pratica, soprattutto per il peso ridotto (è in plastica) rispetto a un normale thermos. Ideale per chi al mattino non ha molto tempo per fare colazione, oppure per chi preferisce il caffè di moka a quello delle macchinette.


The real treat is that you can customize it with a photo or a drawing. Mine has a quote that makes me start the day in a better way, since it's only Monday and the week has just begun.
And with that I inaugurate a new column of the blog: One Thing. Every Monday I will present one new object / book / ... I like, which is useful for me and maybe it could be for you too. Posts aren’t and won’t not be sponsored (unless otherwise noted), but are the result of my experience and my personal tastes. See you next Monday for the second episode and Wednesday with a "sweet" news!
Happy Monday everyone!


La vera chicca è che si può personalizzare con una foto o un disegno. La mia ha una citazione per farmi iniziare al meglio la giornata, visto che è solo lunedì e la settimana è appena iniziata.
E con questo inauguro una nuova rubrica: One Thing. Ogni lunedì presenterò un nuovo oggetto/libro/… che mi piace, che mi è utile e magari potrebbe esserlo anche per voi. Non sono e non saranno post sponsorizzati (a meno che non sia indicato diversamente), ma sono frutto della mia esperienza e dei miei gusti personali. Ci vediamo lunedì prossimo per la seconda puntata e mercoledì con una “dolcissima” novità!
Buon lunedì a tutti!

#Monica

sabato 10 gennaio 2015

HOME SWEET HOME


... I finally bought the domain! Now I'm at home... Monique is at home.
I thought about it for a while, but I still had too many doubts on how to do, who to trust, ...
The Blog Lab 2 gave me all the basics to get it and made me clear all doubts. It's not even past the first week of the course and I’m already super satisfied, all about the teachers and all the passion they put into everything they do.
Since it was a changing time, I decided to give a refreshment to the layout of the blog, with a new header. The colors I used are more or less the same as before, but tending more on the coral color than the green mint.
What do you say? Do you like it?



...finalmente ho acquistato il dominio! Ora sono a casa mia, anzi Monique è a casa sua.
Ci pensavo già da un po’, ma avevo ancora troppi dubbi sul come fare, a chi affidarmi, …
Il Blog Lab 2 mi ha dato tutte le basi per farlo e mi ha chiarito tutti i dubbi. Non è passata neanche la prima settimana del corso e sono già super soddisfatta, tutto merito delle maestre e di tutta la loro passione che mettono in ogni cosa che fanno.
Visto che ero in tema di cambiamenti, ho deciso di dare una rinfrescatina alla veste grafica del blog con un nuovo header. I colori che utilizzo sono più o meno gli stessi di prima, focalizzandomi però più sul color corallo che non sul verde menta.
Che ne dite? Vi piace?

#Monica