COVER DI STOFFA PER ALBUM DI FOTO

Finalmente dopo qualche giorno che Internet fa i capricci a casa, riesco a pubblicare questo post. In questo periodo sto lavorando a qualche novità per la primavera, e continuo anche a non trascurare la mia grande passione per il punto croce (uno dei buoni propositi che mi sono imposta per quest’anno). Così anche quest’anno ho deciso di partecipare al contest di punto croce organizzato da Rossana Gallo (Madame Chantilly), che si è concluso qualche giorno fa. In questa edizione c’erano ben tre schemi tra cui scegliere e io sono “rimasta fedele” a quello dello scorso anno e ho ricamato il 2018.

Nel 2017, per il contest avevo creato una lavagnetta utilizzando una vecchia cornice, mentre quest’anno ho realizzato una cover di stoffa per album di foto.

Cover di stoffa per album di foto: i materiali che ho usato

La cover di stoffa per album di foto è per Daniele che fra due giorni compirà un anno. Il ricamo è stato fatto su una tela di lino a 11 fili (Zweigart), e per confezionare il coprialbum ho usato dei tessuti americani con stampa ad uccellini, a quadretti color crema e verdi per la parte esterna; mentre per la fodera interna ho usato un tessuto bianco e per le alette un tessuto verde a stelle bianche. L’album invece non è altro che un quadernone a spirale di Ikea di qualche anno fa. Ha i fogli abbastanza spessi, come un cartoncino, ed è l’ideale per creare un album completamente personalizzato, senza avere vincoli di inserire le foto nelle apposite buste trasparenti.

Adesso non mi resta che iniziare a stampare le prime foto di questo 2018 e inserirle nell’album!

Vi piace?

#Monica

DIY GHIRLANDA DI CARTOLINE

Ritorno sul blog dopo un bel po’ di mesi. L’essere mamma è come un lavoro a tempo pieno, ma senza ferie, malattia e con la reperibilità 24h. Ci sono stati momenti belli, bellissimi ma anche periodi difficili. Ho avuto anche molto tempo per pensare al blog, al cucito e altri progetti che volevo portare avanti. Così ho deciso che questo era il momento giusto per ricominciare di nuovo, proprio nei giorni in cui lo scorso anno la mia vita sarebbe cambiata completamente. E cosa c’è di meglio di rimettermi a scrivere su questo mio diario digitale proponendovi un piccolo progetto DIY?!

Quest’estate presa da un “raptus” di riordino ho iniziato a svuotare scatole e scatoloni di documenti, riviste, biglietti e cartoline. Mi è subito venuta in mente   un’idea simpatica e semplice per decorare un angolo della mia casetta: realizzare una ghirlanda di cartoline da appendere per dare un po’ di colore a una parete vuota nel pianerottolo fuori dalla zona notte.

DIY Ghirlanda di cartoline: cosa serve?

Ho decorato due biglietti con degli adesivi per differenziare le due ghirlande che ho appeso vicine. Un filo di spago (io ho usato baker twine di cotone bianco e nero), washi tapes colorati (per fissare le ghirlande alla parete e anche il retro delle cartoline allo spago), forbici e ovviamente un bel po’ di cartoline sono i materiali che ho utilizzato. Al posto delle cartoline potete anche appendere delle fotografie.

Niente di più semplice per decorare un angolino vuoto e per esporre immagini di luoghi che amiamo o che ci fanno sognare.

Scrivetemi nei commenti che cosa ne pensate!

A presto!

Monica

LITTLE BLUE NEST SWADDLING BLANKETS

Little Blue Nest Swaddling BlanketsFinally I had the time to shoot some pictures of my baby boy with my new Little Blue Nest swaddling blankets.

I discovered them on the Instagram account of Nina Stajner, a Slovenian illustrator that I absolutely love, who designed the pattern. These swaddling blankets are made by organic cotton muslin. They are pretty big 120 x 120 cm. Perfect also as a breastfeeding cover, a floor mat or a light blanket for the crib. I always bring them with me. They are very useful for every occasion.

___

Finalmente ho avuto il tempo di fare qualche foto al mio piccolo con i nuovissimi teli di Little Blue Nest.

Li ho scoperti sul profilo Instagram di Nina Stajner, illustratrice slovena che adoro, che ne ha disegnato il pattern. Questi teli per avvolgere il proprio bimbo sono fatti in mussola di cotone organico certificato. Sono grandi (120 x 120 cm) e sono adatti a molteplici usi. Perfetti anche per coprire il bimbo mentre si allatta oppure come tappeto da mettere a terra, o ancora come copertine leggere per la culla. Io li porto sempre con me perché sono comodissimi e molto versatili.

Little Blue Nest Swaddling BlanketsLittle Blue Nest Swaddling blankets perfect a birth gift

They are very soft even after several washes and they don’t need to be ironed – mums haven’t got so many free time and this is obviously good thing. The Woodland friends collection consists of 4 different prints: Into the woods, Gentle fox, Long ear bunny and Little robin.

I am in love with all of these but I bought the Gentle fox (foxes are my “addiction” now!) and Into the woods. I really like these premium quality blankets and I highly recommend them. I can’t wait to see the new products that will come out very soon.

___

Little Blue Nest Swaddling Blankets perfetto come regalo nascita

Il tessuto è morbidissimo anche dopo moltissimi lavaggi in lavatrice e per di più non serve proprio stirarli, visto che noi mamme di tempo libero ne abbiamo ben poco! La collezione “Woodland friends” è composta da 4 carinissime stampe con altrettanti simpaticissimi animaletti del bosco, ma anche coniglietti e pettirossi.

Io mi sono innamorata di tutti ma ho scelto per Daniele quello con le volpi (ormai l’avrete capito che mi piacciono moltissimo!) e quello degli animaletti del bosco. Questi teli di ottima qualità sono super consigliati per i vostri piccoli.

Non vedo l’ora che arrivino i nuovi prodotti.

Little Blue Nest Swaddling BlanketsMonica