#NATALEATTORNO CONTEST NATALIZIO

È arrivato uno dei periodi più belli dell’anno, almeno per me. So che in questo periodo ci sono i vari calendari dell’Avvento digitali e non, i progetti natalizi su Instagram come il #ptitzelda di Camilla di Zelda was a Writer e #gioiedinatale di Marta Pavia aka @zuccaviolina… ma quest’anno ho voluto crearne uno anche io. Dopo una lunga ricerca (perchè trovarne uno bello e che non sia ancora stato utilizzato non è mica facile!), ho trovato quello che faceva al caso mio: #nataleattorno.

Basta guardarvi attorno per trovare anche solo un piccolo dettaglio che fa subito Natale. Può essere la neve (per me lo è, anche se arriva a ottobre!), le ghirlande di lucine appese alle finestre, una tazza di tè bollente agli agrumi e cannella, … Può essere qualsiasi cosa vediate e che vi trasmetta lo spirito dell’atmosfera natalizia.

Ho pensato così di proporvi un piccolo contest per scoprire le cose che amate del Natale, le vostre tradizioni, i vostri rituali che seguite aspettando il 25 dicembre.

#nataleattorno contest natalizio: come partecipare

Per partecipare, basta scattare e pubblicare su Instagram una o più foto nel periodo che va dal 1° al 24 dicembre (come per il calendario dell’Avvento). In ogni foto usare l’hashtag #nataleattorno, e se volete potete anche taggarmi (@thatsmonique). Ogni sera farò un piccolo collage delle foto della giornata che mi avranno colpito di più e lo condividerò nelle mie stories su Instagram.

Ci saranno anche dei piccoli premi cuciti da me per 3 le foto che mi piaceranno di più e i vincitori saranno annunciati il 27 dicembre!

Se vi fa piacere potete condividere sui vostri social network questa iniziativa, più siamo e più ci divertiremo!

Ci vediamo il 1° dicembre su instagram per iniziare questa “avventura” per aspettare il Natale.

PERCORSO CREATIVO 2018

Percorso creativo 2018Pronti per partire per un viaggio creativo? No, non serve prepare la valigia, basta il nostro bagaglio personale di esperienze, ricordi e creatività!

Prima di entrare nel dettaglio di questo percorso creativo vorrei spendere due parole per parlarvi dell’ideatrice di questa interessante iniziativa. Lei è Anabella Veronesi, argentina di nascita ma ormai “italianizzata” al 100%, abita a Roma ed è una donna fantastica. Ho conosciuto Anabella online, quando ancora era “My Wahi tape”. L’ho incontrata per la prima volta a un suo workshop per Casa Facile con i washi tape al Fuorisalone di qualche anno fa e l’ho rivista questa primavera quando sono entrata a far parte della squadra di blogger CF Style. Lei è una vera forza della natura, motivatrice e di grande ispirazione.

Percorso creativo 2018: che cos’è?

É un percorso che dura 5 settimane (chi si iscrive riceve una newsletter a settimana e si parte oggi! Se non sei iscritto, iscriviti alla newsletter sul sito di Anabella per ricevere le prossime email). L’anno scorso c’è stata la prima edizione e questa idea è nata per far crescere la community degli amanti di Flow (un magazine stupendo!) con il sogno di avere un Flow tutto in italiano.

É un vero e proprio viaggio per riscoprire sè stessi, tirar fuori la propria creatività. Niente di difficile. Dei bravissimi illustratori hanno realizzato dei file scaricabili dalla newsletter veramente bellissimi che ci accompagneranno in questo percorso. Ogni venerdì si può postare una foto dell’esercizio svolto o delle illustrazioni che ci sono piaciute di più sui nostri social con gli hashtag #flowinitaliano e #percorsocreativo2018.

Io ho partecipato lo scorso anno e mi è piaciuto davvero tanto. Durante le mie riflessioni sono emerse alcune cose a cui non avevo mai pensato, ho scoperto alcuni aspetti di me che non conoscevo. E devo dire grazie ad Anabella per questo.

“L’arte è l’espressione del pensiero più profondo nel modo più semplice” Albert Einstein

Percorso creativo 2018: tappa 1

Per iniziare questo viaggio, ci sono tre esercizi da svolgere:

  1. Fare un elenco di “Piccoli passi” per raggiungere il nostro grande sogno
  2. Scrivere una lettera alla me stessa di oggi
  3. Scrivere una lettera alla me stessa del 2023

Cosa aspettate? Partecipate anche voi e non ve ne pentirete!