SEGNAPOSTO PER HALLOWEEN

Segnaposto per HalloweenE anche il 31 ottobre è arrivato! Oggi vi mostrerò come ho usato i simpatici segnaposto che Sara di Sara Elan Illustration ha creato per gli iscritti alla mia newsletter e che ho deciso di condividere con tutti voi lettori del blog. Se mi seguite da un po’ e se siete iscritti alla mia mailing list saprete che Sara prepara le illustrazioni da scaricare per le mie newsletter mensili, se non la conoscete rimediate subito. I suoi disegni sono vere opere d’arte, come la luna in dotwork (tutta a puntini) che oggi terminerà per il progetto Inkoctober, per vedere di più seguite il suo profilo Instagram.

Ma ora passiamo ai veri protagonisti di questo post: i segnaposto di Halloween da scaricare e stampare (link ink fondo all’articolo)!

Per questi segnaposto abbiamo scelto la forma un po’ arrotondata, che ricorda le lapidi del cimitero (ma non troppo per non farli troppo spaventosi!), e i soggetti sono i classici di Halloween: fantasmino, zucca, gatto nero, pipistrelli, zucca, casa investata e anche un bel teschietto porta caramelle. Io li ho usati per ricreare un bel party setting e non solo come segnaposto tradizionale e ora vi spiego come ho fatto.

Segnaposto per Halloween: idee per la mise en place

I segnaposto si possono utilizzare in vari modi, in base anche allo spazio disponibile sulla tavola. Il metodo più classico è quello di posizionare il cartoncino piegato (in maniera che stia su da solo) vicino al bicchiere dell’invitato. Oppure si può appoggiarlo sopra al tovagliolo e fermarlo con un nastrino o un pezzettino di spago (io ci ho aggiunto un bottone a tema Halloween).

Se invece la festa è a buffet e si sta in piedi, potrete utilizzare i segnaposto per contrassegnare i vostri bicchieri. Un modo più carino per non scrivere il proprio nome sopra con il pennarello indelebile. E anche se lascerete in giro il vostro bicchiere, avrete il vostro disegno distintivo oltre che al nome! Io li ho attaccati con dei washi tape colorati!

Inoltre, potrete utilizzarli come targhette per indicare il contenuto delle ciotoline, i gusti delle caramelle, oppure divertirvi a inventare i nomi dei cibi e delle bevande, tipo “sangue di strega”, “bava di zombie”, …

E per finire, forse la cosa più semplice di tutte, utilizzare la frutta come segnaposto. L’idea delle clementine come zucche da utilizzare come segnaposto mi è venuta, invece, all’ultimo momento, quando avevo già preparato tutto per scattare. Ho preso il cartoncino verde, ho ritagliato la sagoma di foglia, ci ho scritto sopra il nome e l’ho incollata con del nastro adesivo. Et voilà, avrete creato un segnaposto carinissimo e “commestibile” in meno di cinque minuti!

Clicca qui per scaricare i tuoi segnaposto da stampare!

Spero che queste idee vi siano piaciute e se utilizzate i segnaposto per le vostre feste taggateci nelle vostre foto sui social e usate l’hashtag #saraelanxthatsmonique.

 

Per leggere gli articoli su Halloween degli scorsi anni, cliccate qui.

 

 

STYLING PER HALLOWEEN 2018

Styling per Halloween 2018Halloween non è una nostra festa. Io ho iniziato a “festeggiarla” per la possibilità di decorare casa non certo per travestirmi da strega (anche se ho fatto anche questo per qualche festa con le amiche in discoteca). Negli anni ho realizzato e acquistato varie decorazioni, ma nessuna davvero mostruosa. Anzi, tutto il contrario. Sono più tipo da zucche, fantasmini carini e streghette piuttosto che zombie e mostri.

E lo si può ben vedere da come ho decorato il mio angolino del cuore: il pianerottolo dove arrivano le scale che portano alla zona notte. Su Instagram l’avrete visto moltissime volte, mentre qui sul blog non l’avevo ancora mostrato. O meglio l’attuale versione, per vedere com’era appena mi sono trasferita in questa casa e le successive versioni potete andare a dare un’occhiata ai miei vecchi post (qui e qui) – sono del 2014 e 2015!

Styling per Halloween 2018

Styling per Halloween 2018: decorazioni fai da te

Come crafter, non potevo non creare qualche decorazione per la casa. L’anno scorso ho ricamato questo gatto nero a punto croce molto colorato (schema di Barbara Ana Design) e poi ho confezionato questo copricuscino con i bellissimi tessuti americani di Robert Kaufmann. Avevo già ricamato negli anni passati qualcosa di questa designer proprio per Halloween (e me ne sono ricordata adesso che sto scrivendo questo post!). Mancano ancora le lucine da accendere e le candeline, ma aspetto la sera del 31 per accenderle.

Un’altra decorazione che ho realizzato sono le streghette, con pizzi e nastri, una pallina di legno per la testa e un po’ di paglia per i capelli. Mentre il cappello è fatto in pannolenci nero.

I fantasmini invece sono di plastica e li ho acquistati lo scorso anno su Paccoregalo.com.

Styling per Halloween 2018

Nella finestra dove ci sono le piante (anche se da queste foto non si vede) ho messo qualche zucca di stoffa, che ho realizzato riciclando campioni di tapezzeria. Il tutorial lo trovate nel mio ultimo articolo per Casa Facile.

E come potete notare, tutte le decorazioni sono appese, “fuori portata” dalle manine del mio super assistente che questa volta ha voluto esser parte dello shotting. Lui con la sua macchinina di Batman, la prossima volta dovrò mettergli il costume così può entrare meglio nel personaggio!

Styling per Halloween 2018

Styling di Halloween 2018 e il gatto stregato

Per quest’anno, ho voluto “regalarmi” anche un bel libro illustrato per quando Daniele sarà un pochino più grande (lettura consigliata dai 5 anni su): Il gatto stregato di Paolo Cossi e illustrato da Massimiliano Frezzato. Ho letto le recensioni ma soprattutto sono rimasta affascinata dalle illustrazioni. E Daniele sembra già essere interessato. Stasera inizierò a leggerlo per finirlo domani sera.

Ma ho già addocchiato un altro libro che prenderò il prossimo anno e sarà La casa stregata, un libro pop-up della Usborne. Ho conosciuto solo quest’anno questa casa editrice, durante il book exchange di libri per bambini organizzato da Ornella aka Mammamatta e ne sono già innamorata! Quindi da qui ai prossimi anni ne acquisterò un bel po’, se avete qualche consiglio su qualche titolo sono tutta orecchi.

Styling per Halloween 2018

Bastano davvero pochi elementi per creare un’atmosfera di Halloween davvero molto carina, senza stravolgere la casa ma soprattutto senza farla sembrare una “casa infestata”. A me piace davvero tanto perchè per ogni angolo di casa cerco di giocare il più possibile con i colori!

Che ve ne pare?

 

Per leggere altri articoli a tema Halloween clicca qui.

DIY HALLOWEEN CANDY BAG

DIY Halloween Candy Bag

Buongiorno a tutti e buon lunedì! Inizio la settimana mostrandovi cosa ho realizzato per lo swap de la Banda del Calzino Mannaro, organizzato dalle super creative Clara di Petit Pois Rose e Antonella Pal, con uno sponsor di eccellenza Pastiglie Leone. Per questo swap ho preparato un sacchetto di stoffa porta caramelle, un progetto semplicissimo per chi ha un po’ di dimestichezza con la macchina da cucire, ma anche per chi si è appena avvicinato al mondo del cucito.

DIY Halloween Candy Bag: come fare

  • Procuratevi una stoffa a tema Halloween e tagliate due rettangoli 15×20 cm
  • Disponete la stoffa diritto contro diritto e spillate due nastrini neri, lunghi circa 20 cm ciascuno, su un lato del sacchetto a circa 5 cm dal bordo superiore dove ci sarà l’apertura
  • Cucite i tre lati del sacchetto; per evitare che la stoffa si sfilacci all’interno cucite con il motivo a zig-zag lungo i bordi
  • Stirate bene il bordo superiore ripiegandolo per due volte per circa 1 cm e poi cucite tutt’attorno
  • Risvoltate il sacchetto e sistemate gli angoli con l’aiuto di un ferro da maglia o di un uncinetto
  • Adesso aggiungete le caramelle e il vostro sacchetto è pronto per la giornata più mostruosa dell’anno!

Manca solo una settimana ad Halloween, quindi affrettatevi a cucire il vostro sacchetto per le caramelle. Se lo realizzate seguendo questo mini tutorial fatemi sapere e mandatemi pure le vostre foto. Adesso ritorno nel mio laboratorio a cucirne ancora qualcuno.

#Monica

DIY Halloween Candy Bag Treats

diy-halloween-candy-bag_detail