URBAN JUNGLE BLOGGERS | HANGING PLANTERS


The theme of this month for the series Urban Jungle Bloggers is “Hanging Planters”.


Il tema di questo mese per la serie Urban Jungle Bloggers è “Hanging Planters”, letteralmente vasi di fiori appesi.



On the January issue of the magazine Casa Facile I read an article about the so-called “String Gardens“, small flying gardens that do not need pots. I loved pretty much the idea of having a green corner that descends from the ceiling.

Su Casa Facile di gennaio ho letto un articolo sui cosiddetti “String Gardens”, piccoli giardini volanti che non hanno bisogno di vasi, e l’idea di poter avere un angolo verde che scende dal soffitto mi è piaciuta moltissimo.



As I liked very much the pots of Bosske, a New Zealander brand. Pots hang upside down of recycled plastic or ceramic.


Come mi sono piaciuti moltissimo i vasi del marchio Bosske, un brand neo zelandese. Vasi da appendere a testa in giù, in plastica reciclata o in ceramica.



An innovative and revolutionary idea for plants

They are suitable for those who want a unusual and magic green corner, for those who have limited space or no space for normal pots or for those without a green thumb. These sky planters maintain a reserve of water that is released gradually to the roots, reducing evaporation and drainage.
They can easily be hung from the ceiling with hooks and suspension cable included in the package.

What do you think? It is not an original idea?!


Un’idea rivoluzionaria e innovativa per le piante
Sono adatti per chi vuole un insolito e magico angolo green, per chi ha spazi ristretti e non ha spazio per i normali vasi o per chi non ha il pollice verde. Questi vasi mantengono una riserva d’acqua che viene rilasciata gradualmente alle radici, limitando l’evaporazione e il drenaggio.
Possono essere facilmente appesi al soffitto grazie al gancio e al cavo di sospensione inclusi nella confezione.


Che ne pensate? Non é un’idea originale?


#Monica

ONE THING | IKEA RASKOG CART

Happy Monday to all! The protagonist of today is the Raskog cart of Ikea.
Hands up who does not love it!
I loved the turquoise version, but at the end I chose the dark gray color for its neutrality. But as you can see, not everything is gray now: some washi tapes here and there give it already another look!
But now we come to its function. I knew from the beginning that I would use it in my craftroom, but however I have browsed hours and hours on Pinterest to find some more inspiration.
Buon lunedì a tutte! Il protagonista di oggi è il carrello Raskog di Ikea.
Alzi la mano chi non lo ama!
Mi piaceva moltissimo la versione turchese, ma alla fine ho optato per quello grigio scuro per la sua neutralità di colore. Ma come potete vedere, non è rimasto tutto grigio: qualche washi tape qua e là gli danno già un altro aspetto!
Ma ora passiamo alla sua funzione. Sapevo fin dall’inizio che l’avrei usato nella mia craftroom, ma ho navigato comunque ore e ore su Pinterest per trovare qualche spunto in più.



My cart has become a kind of “portable” shelf. I have divided into three shelves objects that can serve me when I have to sew, embroider and photograph. For example, when I’m cross-stitching in my bedroom, I bring the cart near the chair, so when I need a thread or scissors, I do not have to get up and go in the craftroom to take what I need.
I just move the cart into the room where I work and I have everything at my fingertips.


Il mio carrello è diventato una specie di scaffale “portatile”. Ho suddiviso nei tre ripiani gli oggetti che mi possono servire quando devo cucire, ricamare e fotografare. Per esempio, quando ricamo a punto croce in camera da letto, porto il carrello vicino alla poltrona, così quando ho bisogno di un filo o delle forbici non devo alzarmi e andare nella craftroom a prendere quello che mi serve.
Mi basta spostare il carrello nella stanza dove lavoro e ho tutto a portata di mano.

#Monica

URBAN JUNGLE BLOGGERS | PLANTS & TEA



Here we are with a new episode of the monthly series of Urban Jungle Bloggers.
As the title says, the issue of today concerns plants and coffee/tea.
I love tea. I drink it at all hours, even though I’m not thirsty: green tea, fruits tea, in teabags and yes: even the soluble!
My favorite at the moment is a mixed flowers tea that brought me back from a trip to Iran. The fragrance, the delicate flavor and the color of these flowers make me feel as being in spring.. But outside has just started snowing.


Eccoci a un nuovo appuntamento della serie mensile di Urban Jungle Bloggers.
Il tema di oggi riguarda le piante e il caffè/tè.
Io adoro il tè. Lo bevo a tutte le ore, anche se non ho sete: tè verde, ai frutti, in bustina e sì, anche quello solubile!
Il mio preferito al momento è un tè misto fiori che mi hanno portato di ritorno da un viaggio in Iran. Il profumo e il sapore delicato, e i colori di questi fiori mi fanno sentire già in primavera.. E invece fuori ha appena iniziato a nevicare.

#Monica