DESIGN GIAPPONESE AL FUORISALONE 2019

Ormai manca pochissimo alla settimana del Salone del Mobile di Milano. Un evento sempre molto atteso e che non delude mai le aspettative di novità. Quest’anno sarò presente soltanto due giorni, uno dei quali al Casa Facile Design Lab (qui il mio articolo dello scorso anno).

Quest’anno mi sono preparata per tempo, scegliendo le tappe del mio itinerario con grande anticipo. Il mio Fuorisalone sarà dedicato quasi esclusivamente al design giapponese, con qualche visita a esposizioni “green” e di design nordico.

Design giapponese al Fuorisalone 2019_Boscage

BRERA

[CASA] – Decorare con mt CASA
Anche quest’anno ci sarà un’installazione di MT (Masking Tape), realizzata da Koji Iyama. E invece nel MT container situato in Corso Garibaldi, 86 si potranno acquistare washi tape in edizione limitata.
Dove: Spazio Brera (via Ciovasso 17)

“SENSE OF NATURE” – mostra di Korai (marchio di artigianato giapponese)
In questa mostra saranno esposte due opere di artigianato che racchiudono il significato di “Ryo” (freschezza della natura):“Il vaso per le ortensie”, un’ opera in vetro e un altro oggetto che invece sarà rivelato all’inaugurazione dell’esposizione.
Dove: Galleria Seno (via Ciovasso 19)

STEM – Green Wise
Green Wise, un’azienda giapponese con un’esperienza pluricentenaria nella vendita, cura e manutenzione del verde, presenta nel nuovo showroom di Milano (inaugurato lo scorso anno) il loro approccio sostenibile di piante e accessori della collezione Stem.
Dove: Green Wise Italy Showroom (via Palermo 5)

JAPAN BLUE – é interiors
Tavoli, tavolini, sedie e divani sono solo alcuni dei prodotti realizzati da Interiors, brand giapponese dallo stile minimal.
Dove: Galleria d’Arte Il Vicolo (via Maroncelli 2)

Ryokan-inn BOSCAGE OKYUGAWARA x Team 24:01
Un’installazione di luci e immagini per ricreare l’atmosfera del nuovo ryokan-inn Boscage che sarà inaugurato all’inizio dell’estate a Okyugawara in Giappone. Un albergo ryokan con solo 6 “rifugi” immerso nella natura.
Dove: Corso Garibaldi 104

IN THE WATER – MISOKA
Il pop up store dedicato a MISOKA, un innovativo spazzolino da denti che si utilizza soltanto con l’utilizzo dell’acqua. Le setole hanno un rivestimento minerale e questo permette di rimuovere la placca semplicemente immergendo lo spazzolino in un bicchiere d’acqua. Sicuramente un modo ecologico per lavarsi i denti!
Dove: The Shop (via Ciovasso, 6)

FIN/JPN FRIENDSHIP COLLECTION – Artek
Un’installazione di Linda Bergroth, rappresentante l’unione tra l’artigianato tradizionale e il design classico e contemporaneo della Finlandia e del Giappone. Alcuni nomi dei designer sono Aino Aalto, Alvar Aalto, Buaisou, Company, Koichi Futatsumata, Akira Minagawa e Jo Nagasaka.
Dove: Amy-d Arte Spazio (via Lovanio, 6)

ZONA TORTONA

BREEZE OF LIGHT – NENDO
Un’installazione speciale in partecipazione con Daikin, che si ispira a uno dei quattro elementi naturali: l’aria.
Dove: Tenoha (via Vigevano, 18)

UNION ONE DESIGN – ONE HANDLE – Union Corporation Japan
Una suggestiva installazione dell’architetto Tsuyoshi Tane, in cui racconta la storia dell’azienda giapponese di maniglie, dalle più antiche tecniche di produzione artigianale a progetti di design di ultima generazione.
Dove: Torneria Tortona (via Novi, 5)

BREAK THE BIAS – FOR CHERISHING THE CONNECTION – Graduate School of System Design and Management, Keio University
Gruppi di studenti della Keio University esporranno le loro soluzioni per costruire e coltivare nuove e migliori relazioni con le persone e la società, prevalendo sui i pregiudizi.
Dove: Circolino (via Tortona,12)

ZONA TORTONA – SUPERSTUDIO DESIGN SHOW

HARMONY – Koizumiya
Un’installazione di nuovi prodotti, simile a uno strumento musicale, da provare per sentire il suono del metallo e per divertirsi.

IKIMONO – Yokohama Makers Village
Yokohama Makers Village propone una collezione innovativa di metallo, IKIMONO, in collaborazione con il designer Hiroaki Nishimura, l’architecture programmer Junichiro Horikawa e Stratasys, azienda leader nella stampa 3D.

TOKYO CREATIVE 30 – Design Association npo
Una mostra di un gruppo di creativi che esprimono il design contemporaneo di Tokyo in vari ambiti: fashion, design e food solo per citarne alcuni.

REEVALUATING WOOD – Sumitomo Forestry Group
L’installazione presenta soluzioni più funzionali e naturali negli ambienti abitativi domestici e lavorativi, come l’utilizzo di elementi modulari decorativi in sospensione e partizioni per scrivanie. Tutto questo per un approccio incentrato sul benessere della persona.

LEADING WITH LIGHT – LEXUS INTERNATIONAL
Un’installazione di luci per rappresentare la visione di Lexus sul futuro della mobilità ideata dallo studio giapponese Rhizomatiks.

Dove: Superstudio Più | SuperDesign Show (Via Tortona, 27)

ISOLA

SWINGING FURNITURE – Team Balanco + Jukai + Barbara Crimella
Isole-giardino fluttuanti come “Hakoniwa” (l’idea tradizionale giapponese del giardino in miniatura) a grandezza reale realizzate dal Team Balanco (ENZO Satoru Tabata e DAIKEN EiJi Suzuki che a Gifu lavorano insieme). All’interno del giardino della Fonderia Napoleonica si troveranno installazioni sospese realizzate da JUKAI (Marta Fumagalli e a Riccardo Pirovano) e dalla scultrice Barbara Crimella.
Dove: Fonderia Napoleonica Eugenia (via Genova Thaon di Revel 21)

PLAYFOOL INNOVATIONS – Studio PLAYFOOL
Un’esposizione che presenta i nuovi progetti di design esperienziale per i più piccoli del brand giapponese Studio Playfool.
Dove: Amanita (via Federico Confalonieri, 21)

KOKAI – FEEL THE BEAUTY OF INVISIBLE EXISTENCE – Mr. Bun-emon Kido
Nella mostra Mr. Kido, produttore al Teatro Nazionale di Tokyo, fa riscoprire l’estetica KOKAI, concetto tradizionale dimenticato ma più che mai attuale, per cui lo spettatore completa un’opera con il proprio subconscio, creando un legame speciale con l’autore.
Dove: CPStudio46 (via della Pergola, 6)

ZONA VENTURA CENTRALE

EMERGENCE OF FORM – AGC Asahi Glass
Oggetti artistici in vetro e ceramica realizzati dal noto product designer giapponese Keita Suzuki con tecnologie avanzate. Lo spazio creato con le varie forme cattura l’attimo nel fluire del tempo.
Dove:
via Ferrante Aporti, 13

glow ⇆ grow – TAKT PROJECT
Quest’installazione crea un nuovo ambiente che non è né naturale né artificiale. È un processo di integrazione artificiale e naturale che incorpora il principio della natura in un’operazione artificiale tra LED e resina.
Dove: via Ferrante Aporti, 23 bis

PULSE – Yamaha Corporation Design Laboratory
Un’installazione sonora molto suggestiva.
Dove: via Ferrante Aporti, 25

PATTERN AS TIME – DNP (DAI NIPPON PRINTING CO., LTD.)
DNP una delle aziende leader al mondo nel settore della stampa, presenta le sue tecnologie sempre all’avanguardia.
Dove: via Ferrante Aporti, 31

5 VIE

72 MICROSTAGIONI 七十二候 – Ginette Caron Communication Design (GCCD)
Un’esposizione per conoscere le “72 microstagioni del calendario tradizionale giapponese” tramite illustrazioni, tessuti stampati e piccoli oggetti.
Dove: Ginette Caron Communication Design (piazza sant’Ambrogio, 29)

PORTA VENEZIA

STAMBERGA
Un luogo visitabile sempre, non solo durante il Fuorisalone, che ho scoperto lo scorso anno proprio durante la settimana del design. Tra libri, immagini di monaci busshisti e una selezione di tè pregiati.
Maggiori info: www.stamberga.it
Dove: via Melzo, 3


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *