FIORI GIALLI DI MARZO

iori gialli di marzo

La mimosa è il simbolo della festa della donna, ma ci sono moltissimi altri fiori gialli che fioriscono durante questo mese. Scopriamo insieme quali.

A seconda delle stagioni, possiamo vedere la fioritura dei primi fiori che segnalano l’arrivo della primavera, già a partire dalla fine di febbraio o inizio di marzo.

iori gialli di marzo_primula comune

Primula comune (Primula vulgaris)

La primula comune si trova nei prati e nei boschi in zone di mezz’ombra. Fiorisce alla fine dell’inverno ma a seconda della stagione più o meno nevosa può fiorire anche nei mesi invernali.

iori gialli di marzo_forsizia

Forsizia (Forsythia europea)

La forsizia è un arbusto che può arrivare fino ai 3 metri di altezza. La fioritura avviene prima dell’emissione delle foglie verso la fine dell’inverno (tra marzo e aprile). La potatura deve avvenire subito dopo la caduta dei fiori e non durante l’inverno, come si potrebbe pensare.

iori gialli di marzo_gelsomino d'inverno

Gelsomino d’inverno (Jasminum nudiflorum)

Di specie di gelsomini ce ne sono molte con fiori non solo bianchi. Il gelsomino d’inverno, chiamato anche gelsomino di San Giuseppe, è un vero e proprio arbusto che resiste anche a temperature rigide. Verso la fine dell’inverno sbocciano piccoli fiorellini di colore giallo.

iori gialli di marzo_corniolo

Fiori di corniolo (Cornus mas)

Il corniolo è un arbusto che fiorisce da marzo ad aprile. I fiorellini gialli si aprono ad ombrello, dove poi nasceranno i frutti di colore rossoBulbi primaverili

iori gialli di marzo_tulipani
Bulbi a fioritura primaverile
  • Tulipani (Tulipa): bulbi si mettono a dimora alla fine dell’estate
  • Narcisi (Narcissus): ci sono moltissime specie di varie sfumature di giallo

Viola del pensiero (Viola)

La viola del pensiero, chiamata dai francesi Pansè, è una pianta erbacea coltivata soprattutto per la sua continua fioritura.

Mimosa (Acacia dealbata)

E per finire la mimosa, una pianta ornamentale originaria della Tasmania (Australia), simbolo della Giornata Internazionale della Donna dal 1946.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *